mercoledì, settembre 21, 2005

pacs

Non voglio entrare in alcun modo nella discussione sulle coppie dello stesso sesso è un discorso estremamente complesso che non mi sento di affrontare ma ...
Quello che vorrei sapere è per le coppie diciamo "all'antica" ceh differenza c'è tra il matrimonio in comune e i pacs .... mi è stato detto che il matrimonio è un grosso passo ... poi mi si dice dopo 30 anni di convivenza si vogliono dare delle sicurezze alla propria compagna/o ma allora perchè non ci si sposa in comune?
Forse perchè si tratta di un impegno sempre meno stringente?
Io davvero non lo so perchè so che quando sarò pronto a convivere sarò pronto a sposarmi anche perchè non esistono prove o provette e perchè quando con la mia dolce lei prenderemo la decisione di fonderci nella stessa casa beh allora saremo pronti anche a sposarci.

Cosa dire di ruini che viene definito rappresentante di uno stato estero ma il vicario del papa per roma e anche il presidente della cei e quindi il capo di una componente della nostra società.
Chi dice che non deve parlare si dimentica che la chiesa ha il diritto ( siam in democrazia) di esprimere le proprie opinioni almeno finchè non incita alla violenza o alla rottura delle legge ed ha anche il dovere di farlo essendo la chiesa molto implicata nelle questioni morali.

Quanto peso si debba dare alle opinioni del cardinale questo è una questione di ogni singolo elettore che dovrà votare di conseguenza ma dire che troppi politici sono schiavi della chiesa e che troppi italiani sono troppo "bigotti" e che pochi fanno i ragionamenti fatti da me.
IO trovo questi ragionamenti anti democratici e sono prodromi di una repubblica dei giusti dove solo alcuni capaci di pensare possano votare ... ed è una cosa che mi fa ribrezzo e penso che sia un segno di elitarismo che è uno dei mali delal nostra società.

Nessuno ha voglia di aprofondire dicono perchè vivono di prodotti preconfezionati e sono lobotomizzati dalla tv ... beh abbiamo poca fiducia negli altri e ci sentiamo molto superiori ...
ma va a quel paese

cyrnano dubbioso e indignato

1 Comments:

Anonymous Anonimo said...

come in ogni cosa si fa molto rumore per nulla...
io la penso come te, sto a sentire le varie campane del tg ma poi me ne dimentico subito sono cose troppo complicate per il mio cervellino e poi l'argomento nn mi interessa e li lascio fare come gli pare ciò nn toglie che preferirei un pò di chiarezza ma in questo mondo nn si può avere.
smack al nano
M.

8:56 AM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home