sabato, agosto 27, 2005

Autunno

Oggi è venuto un temporale di sera che ha reso tutto scuro: per la prima volta dopo molti mesi tutte le finestre sono chiuse e il tempore della casa è un asilo contro i rigori del tempo.
Ogni volta che arriva il primo vento di autunno torno bambino e mi viene quello strano languore pieno di ricordi e quasi quasi vado nell'armadio e preparo la zaino per il primo giorno di scuola.
Camminando per il quartiere ho visto le cartolerie piene di diari e stavo per comprarmi la smemo per poi andare davanti al liceo per scoprire il primo giorno di scuola.
Sta ricominciando anche il campionato e settimana prossima credo si corra a Monza ... l'autunno e tra noi e forse è la stagione che preferisco.
Si tornava a scuola e si trovavano gli amici dopo l'estate ricca di avventure per il momento in ufficio non c'è ancora la full house ma i progetti da portare avanti sono tanti e difficili.
Ora vado a fare molte cose ... e vi svelo un segreto: ho registrato la prima prova del pod cast quando M. mi dirà che posso andare ve la farò sentire.
cyrnano autunalle e raffredato

2 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Che dire...io preferisco l'estate e cmq in questo periodo i miei ricordi scolastici riaffiorano sempre ed un velo di malinconia si affaccia dentro di me.
Il podcast puoi farlo sentire ma nn so se i tuoi lettori saranno pronti ad ascoltarlo nella sua lunghezza...(nn rivelo i minuti altrimenti vi piglia male prima del tempo) :p
Un bacione al mio nano raffreddato
io te lo dico sempre di stare attento alle altitudini...lo sai che sei nano...ma nn mi ascolti mai! :D :D :D
M.

10:14 PM  
Anonymous erikaluna said...

Complimenti, stamani mi son letta i post precedenti, sta venendo veramente un bel luogo:)
Eri

10:45 PM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home